A colloquio con l’architetto. Vincenzo Lega presenta Borgo Cavaliera

Pubblicato il 11 maggio 2007

Qualche giorno fa abbiamo incontrato Vincenzo Lega, l’architetto faentino che sta progettando con noi Borgo Cavaliera, dopo aver progettato “La Casa sul Fiume” e il “Centro Marconi”.

Vincenzo ci racconta come nasce Borgo Cavaliera e su quali basi si sta sviluppando il progetto.

Per Vincenzo Borgo Cavaliera rappresenterà il nuovo modo di vivere la campagna. La vecchia cantina fatta di mattoni a vista, tetti in legno e ampie vetrate, si presta infatti ad essere trasformata in spaziose abitazioni indipendenti ed anche in moderni loft che consentiranno ai futuri abitanti di godere a pieno dei vantaggi di vivere all’aria aperta, disponendo di spazi esterni esclusivi di ampi superfici in grado di garantire una notevole qualità della vita.

Tutto questo unito alla maggiore sicurezza rappresentata dal fatto di vivere non completamente isolati ma assieme ad altre famiglie.

Fabbricati interessati: