Agevolazioni per mutui prima casa Faenza

Pubblicato il 11 ottobre 2013

mutui prima casa faenzaL’unione della Romagna Faentina, in accordo con i Comuni aderenti di Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Faenza, Riolo Terme e Solarolo, ha recentemente bandito una gara tra le banche del territorio, per offrire mutui a tassi molto competitivi ai cittadini del comprensorio faentino che intendono acquistare o ristrutturare la propria prima casa. La gara è stata aggiudicata alla Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell’Emilia-Romagna; a seguito di ciò, dal 1° luglio scorso è possibile presentare la relativa domanda direttamente alle due Bcc attive sul territorio: il Credito Cooperativo ravennate e imolese (per i comuni di Faenza e Brisighella) e la Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale (per i Comuni di Casola Valsenio, Riolo Terme, Castel Bolognese e Solarolo).

I soggetti beneficiari dei mutui sono nuclei familiari (costituiti da una o più persone) o famiglie ancora da costituire, che non possiedano altro immobile oltre la prima casa da acquistare o ristrutturare e non superino i limiti di reddito fissati dal regolamento dell’Unione. I mutui a tasso fisso o variabile, possono avere durata fino a 30 anni e non prevedono l’applicazione di spese di istruttoria, né alcuna spesa per l’addebito delle rate di ammortamento. La convenzione sarà operativa fino al 31 dicembre 2014.

Logo Banca credito cooperativo ravennate e imolese

Le domande per la concessione dei mutui vanno presentate direttamente alle due sopracitate banche, utilizzando la modulistica messa a disposizione da esse.

Le condizioni per poter richiedere i mutui sono disponibili anche accedendo al sito istituzionale www.romagnafaentina.it

Fabbricati interessati:

Appartamenti "Il Girasole a Reda"