Casa Intelligente

Innovazione nel mercato immobiliare per offrire sempre più servizi e comfort a chi si prepara all’acquisto della casa.

E’ questo l’obiettivo che ha mosso AURORA che si è proposta, ancora una volta, come anticipatrice sempre attenta e specializzata sul ruolo quanto mai attivo che un’impresa deve rivestire nel realizzare le proprie abitazioni.

Se si pensa che se secondo gli esperti, entro il 2016 tutti gli impianti delle case avranno un’anima domotica, si capsce perché Aurora abbia destinato i propri sforzi nell’allestimento della Casa intelligente: prototipo che dal settembre 2003 è stato per due anni utilizzato come mostra e dimostrazione.

Quella di Faenza è stata una delle prime case domotiche proposte sul mercato italiano: più di 700 persone hanno potuto toccare con mano le novità proposte da Aurora con la fondamentale collaborazione di BTicino , produttrice del sistema di automazione domestica My Home , e con Cisa fornitrice della porta elettronica e-volution.

Nel corso di questi anni Faenza, grazie alla “Casa intelligente” (all’interno del famoso condominio La Casa sul Fiume), è stata presente nei vari organi di stampa nazionali e non solo quelli specializzati.

Dal prototipo AURORA è poi passata alla produzione. Aurora ha poi realizzato 22 abitazioni con il cuore “domotico” fornito da My home Bticino nei fabbricati “Dolce Casa” e “Ville del Vecchio Cancello”.